FeedbackAboutHelpRegisterLoginBox
GeoMapViewer
HomeMetadata Search Search ThemeGeologic cartography
Progetti in evidenza
GEOFISICA
INVENTARIO FENOMENI FRANOSI - IFFI
CARTA LITOLOGICA
FAGLIE CAPACI - ITHACA
CARTOGRAFIA GEOLOGICA - CARG
MODELLO DATI GEOLOGICO - GEOSCIML
SONDAGGI PROFONDI
MODELLI GEOLOGICI 3D - GEOIT3D
INTERVENTI DIFESA SUOLO - ReNDIS
INDAGINI SOTTOSUOLO (ex. L.464)
SPROFONDAMENTI - SINKHOLES
ONEGEOLOGY - CARTA GEOLOGICA DEL MONDO
External links
SGI Portal Newsletter Geoitaliani Italian Geological Society
GeoNews Geoitaliani Società Geologica
The Geological Survey of Italy commemorates Rinalda
Rinalda La nostra collega Rinalda Di Stefano è scomparsa il 30 agosto in seguito ad un tragico incidente in Bolivia. Rinalda era una geologa del Servizio Geologico d'Italia, svolgeva con entusiasmo sia le attività di rilevamento geologico che quelle di divulgazione delle Scienze della Terra. Impegnata nella realizzazione del foglio geologico Antrodoco e nelle attività relative agli studi di microzonazione sismica in collaborazione con la Regione Abruzzo, Rinalda era anche conosciuta ed apprezzata per le doti di professionalità e sensibilità; suo è il libro "Lo strano caso del museo parlante", uno strumento agevole e simpatico per far conoscere ai più piccoli le scienze geologiche.
Open the photo-gallery

Licenza Creative Commons
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Highlight
Avviata cooperazione tra Servizio Geologico Cinese ed ISPRA - Servizio Geologico Italiano.
Sono stati firmati a Roma due progetti di collaborazione tra Cina e Italia in materia ambientale e geologica. La delegazione di alto livello del Servizio Geologico Cinese (CGS), guidata dal vice presidente Li Jinfa, è stata ricevuta dal direttore generale Stefano Laporta e dal Servizio Geologico dell’ISPRA per dare avvio operativo al Memorandum d’intesa siglato nel giugno 2013. I primi due accordi firmati tra gli Enti, di durata triennale, riguardano la caratterizzazione degli effetti geologici indotti da terremoti ed il confronto tra le metodologie di mappatura idrogeologica di siti selezionati in Cina e Italia alla scala 1:50.000. Il vicepresidente del CGS ha manifestato l’auspicio di allargare questa cooperazione ad altri temi di particolare rilevanza ambientale per la Cina. La partenza della prima missione italiana è prevista nell’autunno di quest’anno.
Last News
  • Pubblicato il Rapporto di sintesi sul dissesto idrogeologico in Italia 2014.
    Il Servizio Istruttorie, Piani di Bacino e Raccolta Dati del Dipartimento Difesa del Suolo/Servizio geologico d’Italia in ISPRA ha pubblicato nel marzo 2015 il Rapporto di Sintesi sul dissesto Idrogeologico in Italia nel 2014.
  • Prevenire il dissesto attraverso la pianificazione, una giornata di sensibilizzazione INU – ISPRA.
    Il Servizio Geologico d'Italia in ISPRA (Dipartimento Difesa del Suolo) e l’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU) organizzano, in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri e con alcune Istituzioni Scolastiche romane, organizzano per il giorno 15 maggio 2015 a Roma, presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “Via Silvestri 301”, una giornata di approfondimento e di divulgazione dei temi relativi alla prevenzione del rischio idrogeologico attraverso la pianificazione del territorio.
  • VII Giornata nazionale sulle miniere.
    ISPRA, AIPAI, ANIM, ASSOMINERARIA, con il Patrocinio del Consiglio Nazionale dei Geologi (CNG) e dei Servizi Geologici Nazionale Europei (EuroGeoSurveys), nell'ambito delle iniziative: Giornata Europea dei Minerali (EMD); Giornata del Turismo Geologico GTday; Anno industriale tecnico europeo (E-Faith), promuovono quest'anno, il 30 e 31 maggio prossimo, la "VII Giornata Nazionale sulle Miniere" con un ricco programma sul territorio nazionale, per favorire la fruizione del patrimonio minerario e geologico.
  • Altri 13 tasselli alla conoscenza geologica del territorio italiano
    Hanno visto finalmente la stampa altri 13 fogli della Carta geologica d’Italia alla scala 1:50.000. La pubblicazione dei fogli, che costituisce un importante aggiornamento delle conoscenze scientifiche, è frutto di un lungo e impegnativo lavoro realizzato nell’ambito del Progetto Carg, che ha visto impegnati servizi geologici regionali, università e istituti di ricerca con il coordinamento del Servizio Geologico d’Italia – Ispra. Essi rappresentano lo strumento di base per la pianificazione e gestione territoriale e per la prevenzione, riduzione e mitigazione del rischio idrogeologico. I 13 fogli di nuova pubblicazione coprono una superficie di circa 8000 kmq del territorio italiano e spaziano dal Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Campania, Sicilia. I fogli sono disponibili alla vendita presso ISPRA
Metadati
Search the metadata in the catalogue of SGI Portal

Contatti | Norme Legali | Mappa sito



The Geological Survey of Italy portal - ISPRA was built in collaboration with Esri Italia. Contact Us.